Cardiologia
You are here:

Branca della medicina che si occupa dello studio, della diagnosi e della cura delle malattie cardiovascolari acquisite e congenite.

Cardiologia

Svolgiamo attività  ambulatoriale per la diagnosi non invasiva e la terapia della patologia cardiovascolare. In particolare, si effettuano visite cardiologiche sia in pazienti con malattia cardiovascolare nota (ipertensione arteriosa, cardiopatia ischemica, insufficienza cardiaca, cardiomiopatie, aritmie, valvulopatie) che per accertare la natura di sintomi come dolore toracico, affanno, sincope, capogiri, palpitazioni e verificarne eventualmente il legame con disturbi di tipo cardiaco.

Maggiori informazioni sulla prestazione

Tipologie di prestazioni erogate

Esame non invasivo, che permette la diretta visualizzazione del cuore e la misurazione dei diametri cavitari e dello spessore parietale; si evidenzia il movimento delle pareti cardiache, la morfologia delle valvole e, attraverso.

Visita specialistica utile per la diagnosi di eventuali problemi cardiologici (ipertensione arteriosa, cardiomiopatie, cardiopatie ischemiche, ecc.). La visita può prevedere anche l’elettrocardiogramma.

Esame che registra e rappresenta graficamente l’attività elettrica del cuore. Con l’ECG a riposo si misura il ritmo del cuore per ricercare eventuali aritmie e la dimensione delle camere cardiache.

Con un piccolo apparecchio fissato in vita si registra nelle 24 ore la pressione arteriosa. Utile, per esempio, nei pazienti con ipertensione arteriosa instabile o negli ipertesi in terapia farmacologica.

Con un piccolo apparecchio fissato in vita si effettua la registrazione prolungata dell’elettrocardiogramma. Utile per individuare e valutare aritmie e segni di cardiopatie ischemiche.

Registrazione e rappresentazione grafica dell’attività  elettrica del cuore sotto sforzo (cyclette) per individuare patologie cardiache latenti. Controindicato in pazienti con grave insufficienza cardiaca.